Agenzia delle Entrate: casa da ristrutturare e agevolazioni fiscali

Pubblicato il: 12-01-2019 | Categoria : Attualità e Società, feed | 23 views | FONTE ORIGINALE

0

Nel 2016 ho sostituito gli infissi, installato il condizionatore a pompa di calore e di un sistema di protezione/allarme nell’appartamento di mia proprietà, usufruendo delle detrazioni fiscali previste e vigenti dall’anno 2017. Sfortunatamente nel maggio 2017 l’appartamento è andato distrutto a causa di un grave incendio provocato da terzi durante un’opera di manutenzione condominiale. L’appartamento reso inagibile adesso è totalmente da rifare, accatastare e renderlo nuovamente agibile. Nel corso dell’anno 2019, pertanto, dovrò avanzare tramite un tecnico una pratica di ristrutturazione totale con sostituzione, tra l’altro, di nuovi infissi, nuovo condizionatore con pompa di calore e sistema di protezione sicurezza. Come devo comportami di fronte alla duplicazione delle spese sostenute e quelle da sostenere? Come devo dichiararle all’Agenzia delle Entrate?  Anche nel 2019, se quanto trapela circa la legge di bilancio verrà confermato, il lettore potrà beneficiare delle detrazioni fiscali di cui si è già avvantaggiato. Già la legge di bilancio 2018 aveva prorogato fino al 31 dicembre 2018 la detrazione Irpef del 50%, nel limite complessivo di 96 mila euro per unità immobiliare, per tutti coloro che realizzavano lavori di ristrutturazione. Ora, sembra che anche la legge di bilancio 2019 debba fare altrettanto, rinviando così al 2020 (salvo ulteriori proroghe) ...

Continua a leggere!

 

Vota l'articolo!

 

 

Articoli correlati


 

Write a comment