<strong>Sportello consulenza legale – Malattia professionale da esposizione alle fibre di amianto: un caso concreto di revisione passiva</strong>

Pubblicato il: 08-12-2016 | In : feed

0

Consulenza medico - legale de LaPrevidenza.it ...

 

Prestazioni a sostegno del reddito per i lavoratori iscritti alle gestioni ex Inpdap che versano la contribuzione minore: il valore della contribuzione figurativa

Pubblicato il: 08-12-2016 | In : feed

0

Inps, circolare 2.12.2016 n. 212 ...

 

Aisha e Michel Le Fleur presentano “Love in Christmas”

Pubblicato il: 08-12-2016 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Aisha e la sua musica sono  protagoniste della nuova compilation natalizia, "Love in Christmas" uscita ad inizio dicembre 2016 in tutti i digital store. Aisha infatti ha affiancato nella creazione dei disco Michel Le Fleur, ideatore e direttore artistico di quello che è un interessante progetto artistico collettivo.  ...

 

Circus beatclub – Brescia: 7/12 Toy Toy Wild con Michel Cleis, 8/12 Rehab, 9/12 Micasa con …

Pubblicato il: 08-12-2016 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Come ogni anno la storia si ripete ed il 7 dicembre Circus beatclub Brescia propone il party Toy Toy. Questa volta l'evento è in versione 'selvaggia' ovvero Wild ...

 

Made Club Como: con Mattn c’era anche Dimitri Vegas

Pubblicato il: 08-12-2016 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

Il lungo weekend italiano di Mattn, bionda dj girl in ascesa verticale nello scenario mondiale del clubbing, è culminato con dj set d'eccezione al Made Club di Como il 3 dicembre 2016 ...

 

Savi Vincenti: 7/12 RioBo on Tour @ Exe – Roma, Capodanno a Gallipoli (LE) e continua il …

Pubblicato il: 08-12-2016 | In : feed, Musica e Spettacolo

Tag:

0

A dicembre 2016 il dj producer salentino Savi Vincenti, simbolo del sound del RioBo di Gallipoli (LE) e creatore del progetto SALE, continua un tour davvero serrato in tutta Italia. Ecco alcune delle date. ...

 

Ensure You Are Going To Have The Residence You’d Like

Pubblicato il: 07-12-2016 | In : feed, Internet e Siti Web, Tecnologia

0

Those who are unsatisfied with their own property do not usually have to consider relocating. Actually, just redesigning the property could have a massive impact and can be much easier than an individual might believe. Regardless of whether they are in need of a bathroom remodel, a kitchen redesign, or even a restoration somewhere else in the property, working along with a specialist may help them obtain the house they’ll need. A person is likely to need to make certain they have everything they prefer for the renovation as well as make certain it is done properly. The easiest method to do this will be to work together with a professional. The professional will likely be in a position to assist them to determine the brand new design and style for the area, choose the proper products, and retain the services of the correct experts to be able to get the ......

 

Erede con beneficio di inventario: deve pagare la cartella del defunto?

Pubblicato il: 07-12-2016 | In : Attualità e Società, feed

0

Necessario accertare il valore dei beni ereditati per individuare i limiti entro i quali l’erede con beneficio di inventario deve pagare i debiti tributari del defunto.   L’accettazione dell’eredità con beneficio di inventario non fa venire meno la responsabilità patrimoniale dell’erede per i debiti tributari, ma fa sorgere il diritto di non rispondere al di là dei beni lasciati dal defunto.   È quanto ricorda una recente sentenza della Cassazione [1].   Chi accetta l’eredità con beneficio di inventario è erede a tutti gli effetti, con la rilevante differenza, rispetto all’accettazione pura e semplice, che il patrimonio del defunto è tenuto distinto da quello dell’erede [2].   L’accettazione dell’eredità con beneficio d’inventario, quindi, non determina, di per sè sola, il venir meno della responsabilità patrimoniale dell’erede per debiti, anche tributari, ma fa solo sorgere il diritto di questo a non rispondere oltre il limite di valore dei beni ereditati.   Il creditore non può quindi pretendere dall’erede il pagamento dell’intero ......

 

Rinvio udienza per concomitante impegno professionale

Pubblicato il: 07-12-2016 | In : Attualità e Società, feed

0

Se l’avvocato non può comparire in udienza, per un concomitante impegno professionale, deve chiedere tempestivamente un rinvio per legittimo impedimento.     In un precedente articolo, abbiamo parlato dell’istituto del legittimo impedimento (in particolare quello dell’imputato malato); questa volta ci soffermiamo sul legittimo impedimento dell’avvocato impegnato in un concomitante processo.     Cos’è un concomitante impegno? L’avvocato ha più di un cliente, per cui può capitare che, in una stessa giornata, gli vengano fissate due (o più) udienze dinanzi a giudici (o addirittura in tribunali) diversi.     Che succede in questi casi? Se un avvocato, il 28 dicembre, ha un processo sia a Napoli che a Pescara, e non può farsi sostituire da nessun collega (perché sono tutti impegnati o, semplicemente, perché entrambi i suoi clienti vogliono che sia proprio lui ad assisterli in udienza), deve chiedere il rinvio di uno dei due processi [1]. L’avvocato dovrà tempestivamente depositare un’istanza (presso la cancelleria del giudice a cui intende chiedere il ......

 

L’ex convivente ha diritto al mantenimento?

Pubblicato il: 07-12-2016 | In : Attualità e Società, feed

0

Se dopo aver convissuto per due anni in casa mia con la mia ragazza (disoccupata) e aver sostenuto io ogni spesa, poi improvvisamente ci lasciamo e lei se ne va di casa, poi ho degli obblighi economici verso di lei?   La risposta al quesito è affermativa, se pur con le necessarie precisazioni che vengo di seguito a fare. Per legge la ragazza non potrebbe vantare nei confronti del lettore alcun diritto ad un assegno di mantenimento per come inteso riguardo ai coniugi che si separano o divorziano; ossia un importo in grado di garantirle un tenore di vita analogo a quello avuto durante la convivenza. Ciò non toglie che, con la recente entrata in vigore della riforma sulle unioni civili e le convivenze, meglio nota come Legge Cirinnà [1] sia oggi riconosciuta una maggiore tutela economica ai conviventi di fatto (definiti come due persone maggiorenni, anche gay, unite da stabili legami affettivi di coppia ......