Minuterie metalliche per abbigliamento, calzature e pelletteria: tutto quello che c’è da sapere

Pubblicato il: 18-02-2018 | In : Curiosità, Di tutto un pò!, feed

0

Le aziende del settore calzaturiero, pelletteria e abbigliamento non possono fare affidamento solo ed esclusivamente sulle proprie forze per la realizzazione dei prodotti che sono solite mettere sul mercato. Hanno necessariamente bisogno anche infatti disporre di alcuni piccoli elementi senza i quali i loro prodotti non avrebbero la possibilità di dirsi completi e soprattutto pienamente funzionali. Quali sono questi elementi? Il primo che ci viene in mente sono le fibbie, necessarie nel caso di cinture, ma anche nel caso di soprabiti o cappotti che sono in possesso di una cintura di tessuto da chiudere in vita. Oltre alle fibbie, dobbiamo ovviamente ricordare anche i bottoni, necessari per la chiusura di pantaloni e camicie, bottoni che nel caso di pantaloni in jeans devono assolutamente essere realizzati appositamente per questo tessuto. Poi è importante ricordare anche tutti gli elementi decorativi che possono trovare spazio sui prodotti di moda, come ad esempio gli strass ......

 

Il ruolo dello Stato in Italia (seconda parte)

Pubblicato il: 18-02-2018 | In : feed

0

Prof. Sergio Benedetto Sabetta ...

 

Google Pixel 2 e XL – problemi con l’aggiornamento di Febbraio?

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

0

Google Pixel 2 XL di certo non può definirsi uno smartphone “fortunato“. E’ partito, fin dalla sua presentazione, sotto una cattiva stella. Ci riferiamo a tutte le problematiche riscontrate dagli utenti in questi mesi, quasi tutte relative al software. Adesso, come un periodo di “calma apparente” lo smartphone torna a far parlare di se in negativo, colpa patch (rilasciata a febbraio) che sembrerebbe causare problemi di stabilita allo smartphone Google. Problemi con update del Google Pixel 2 Secondo quanto riferisce il sito americano 9to5google.com, diversi possessori dei modelli Pixel 2 e Pixel 2 XL lamentano, a seguito dell’installazione dell’aggiornamento di febbraio 2018, una scarsa durata della batteria e un riscaldamento anomalo della parte posteriore dello smartphone. Le segnalazioni circa le problematiche variano da persona a persona anche se sono tutti concordi su un aspetto: il telefono si surriscalda subito, anche con un “normale” utilizzo quale possa essere quello di consultare la posta elettronica o quello di scorrere le notizie su ......

 

Attacco di phishing, rubate 50.000 credenziali di utenti Snapchat

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

Tag:

0

Secondo quanto scrive theverge SnapChat, il noto servizio di rete sociale per dispositivi mobili che consente di inviare agli utenti della propria rete messaggi di testo, foto e video visualizzabili solo per 24 ore, lo scorso luglio, avrebbe subito un massiccio attacco phishing che avrebbe compromesso l’integrità di oltre 50.000 utenti. Snapchat: rubati 50.000 account A rendere noto l’accaduto sono state le autorità del Regno Unito, che hanno messo al corrente la società americana circa una lista presente online con le credenziali di 55.851 persone a cui erano stati trafugati nome utente e password. Snapchat è corsa subito ai ripari e ha reso noto di aver resettato la maggior parte di questi account compromessi, ponendo fine all’incidente. Eppure non si è trattato di un intervento tempestivo, al punto che questa lista è rimasta online per diverse settimane, compromettendo la privacy e i dati personali di migliaia di persone. Le origini dell’attacco L’attacco sembra essere partito dalla Repubblica Dominicana, ......

 

Come proteggere il parquet

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : feed

0

Il parquet è un tipo di pavimento molto delicato e facilmente soggetto a graffiarsi, quindi se lo si vuole adottare all’interno della propria casa occorre entrare nell’ottica di idee di preservarlo giorno per giorno, con grande attenzione e dedizione.Elegante e raffinata, questa superficie richiede una certa manutenzione che può costare anche una certa fatica. Il risultato che ne consegue è però in grado di ripagare lo sforzo profuso e di lasciare intatta la suggestione visiva che ne è una peculiarità. Andiamo quindi a vedere cosa occorre fare per proteggere il parquet. Alcuni semplici accorgimenti  La protezione per il parquet non può che partire dalla porta d’entrata di casa, ove occorre posizionare un semplice zerbino grazie al quale è possibile raccogliere circa l’80% dello sporco che entrando in casa andrebbe a finire proprio sul parquet.Non va poi dimenticata l’utilità di utilizzare feltrini sotto le gambe di mobili, sedie e tavoli, per i quali ......

 

Sartorie in franchising: un modo per mettersi in gioco

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : feed

0

La sarta: un mestiere sempre più richiesto Il mestiere di sarta è uno dei più antichi e affascinanti lavori tradizionali L'articolo Sartorie in franchising: un modo per mettersi in gioco sembra essere il primo su Italyan Style. ...

 

Pellicole per vetri, una scelta sostenibile ed ecologica

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : feed

0

Sebbene non si tratti di uno degli aspetti ai quali si pensa nell’immediato quando è necessario riqualificare la propria abitazione o la propria azienda dal punto di vista energetico, le finestre e le porte vetrate rivestono invece un’importanza di rilievo quando desideriamo ottimizzare la resa energetica di un immobile, sia per ottenere un buon risparmio economico che per scegliere la soluzione più rispettosa per l’ambiente.   Le vetrate trasparenti, infatti, non filtrano in alcun modo i raggi ultravioletti e, di conseguenza, neanche il calore dei raggi solari diretti. Con queste premesse, soprattutto nei mesi più caldi dell’anno e per gli immobili le cui vetrate sono rivolte alla luce diretta solare per diverse ore al giorno, il calore interno tende ad aumentare notevolmente costringendo a tenere acceso per gran parte della giornata l’impianto di condizionamento. Tutto questo senza contare il problema relativo alle aziende, come gli showroom, che fanno delle ampie vetrate una ......

 

L’Apple Watch salva la vita ad una donna e al suo bambino

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

0

Apple Watch continua a salvare delle vite, e lo fa grazie alla sua funzione SOS. Ad aver ricevuti i benefici di questa funzione molto utile è una mamma americana, Kacie Anderson. La donna ha raccontato tutta la storia su shape.com. Ma cerchiamo di capire cosa è successo e come ha fatto l’Apple Watch a salvargli la vita. Apple Watch salva la vita La donna era ferma ad un semaforo in attesa che scattasse il verde. Arriva a tutta velocità, dietro di lei, un’altra auto che la colpisce sul posteriore scagliandola fuori strada. Con l’urto la signora colpisce violentemente la testa sul volante e il suo iphone balza fuori dall’abitacolo, senza possibilità d’essere recuperato. A seguito del forte urto la donna sbatte la testa contro il volante, la sua vista s’offusca e per un paio di minuti non riesce a vedere nulla. S’accorge soltanto di non avere l’iphone a portata di mano per chiamare aiuto. Menomale, però, che ha ......

 

Google Immagini, eliminato il pulsante Vedi Immagine

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : feed, Informatica, Tecnologia

Tag:

0

Siete tra i milioni e milioni di utenti che utilizzano Google Immagini? Avete fatto caso al recente aggiornamento apportato da Google? Magari pensavate fosse un bug o un difetto del vostro browser il fatto di non vedere più il pulsante “vedi immagine“? In realtà non è cosi: non c’è nessun problema al vostro PC o Browser, è google che ha preso questa decisione, cioè quella di rimuovere questa funzionalità. Vedi immagine scomparsa da Google immagini Fino a ieri, quando cercavamo un’immagine su Google, se facevamo click su uno dei risultati, si apriva un’anteprima che conteneva tre pulsanti: Visita: tasto che permette di aprire il sito web che contiene immagine Condividi: tasto che permette di inviare l’immagine per mail, facebook etc Vedi immagine: tasto che permette di aprire l’immagine in una nuova scheda del browser, quello, in sostanza, che consentiva di visualizzare l’immagine in una finestra a parte, estrapolandola dal contesto. ‘Vedi immagine’ creava malcontento nelle varie community Questa funzionalità, ......

 

Come cambiare operatore telefonico

Pubblicato il: 17-02-2018 | In : Attualità e Società, feed

0

La scelta di cambiare gestore di telefonia mobile è molto frequente, specialmente qualora si voglia approfittare delle offerte proposte dagli operatori. Vediamo come fare. Il cellulare non è più solo uno strumento per fare veloci telefonate o inviare messaggi: da quando la tecnologia ha rivoluzionato l’esistenza di tutti noi, il cellulare è diventato imprescindibile sia sotto il profilo personale che professionale. Avere accesso alle mail e alle applicazioni di messaggistica istantanea, poter scansionare documenti direttamente dal proprio device, oltre naturalmente a tutte quelle ulteriori attività più rilassanti e per il tempo libero, sono solo alcune delle infinite possibilità che un telefono cellulare – con una connessione ad internet integrata nel piano telefonico – può offrire. Diventa quindi fondamentale scegliere fra le offerte che gli operatori telefonici del settore propongono, in modo da optare per la soluzione che sia maggiormente utile alle singole esigenze del consumatore, essendoci chi può necessitare di un ......